13
giu

Roberto Gatti
in: News

Air Wines, il primo “Airbnb” del vino, mette in contatto cantine e consumatori

Una vera e propria cantina virtuale dove poter comprare direttamente dai produttori iscritti gratuitamente alla piattaforma. Air Wines è il nuovo modo di acquistare vino direttamente dal produttore.

 

Una piattaforma innovativa dove, spaziando tra diverse tipologie di vino con le relative fasce di prezzo, la passione dei produttori entra in contatto con il cliente finale. Internazionalizzazione, assistenza logistica, pagamenti sicuri e aumento della marginalità sono i plus di Air Wines, che nasce da un’idea di Matteo Casuccio e Patrizio Dini con l’obiettivo di offrire uno strumento efficace, funzionale e affidabile alle cantine e ai produttori italiani per espandere i confini dei propri mercati di riferimento e, al tempo stesso, creare un rapporto diretto con la clientela.

 air-wines

Sia che si tratti di un’etichetta famosa, di una produzione locale o di un vino appartenente a un consorzio, Air Wines mette in contatto i consumatori e i produttori tramite autentiche esperienze del gusto, a qualsiasi prezzo, ovunque nel mondo.

 

Strutturata su due livelli, che parlano e interagiscono tra loro, uno diretto al consumatore finale e l’altro al produttore; la piattaforma offre all’inserzionista (il produttore e venditore) la possibilità di registrarsi in un’area riservata-protetta nella quale attraverso pochi e semplici passi caricare le informazioni relative ai propri prodotti e creare un’enoteca online personalizzata. Qui ha la possibilità di definire e gestire in autonomia la propria politica commerciale: prezzo, disponibilità, numero minimo di bottiglie per l’ordine, eventuale spedizione gratuita.

 storyboard-airwns-04

Dall’altra parte, invece, il cliente finale navigando sul sito può visitare l’enoteca di un determinato produttore per approfondire la conoscenza delle varie etichette disponibili o lasciarsi ispirare dai suggerimenti nella homepage e applicare filtri alla sua ricerca. Al momento dell’ordine la piattaforma gestisce tutto il processo attraverso un mailing automatico, capace di minimizzare le operazioni a carico del produttore, compreso il ritiro presso i magazzini del venditore che avverrà entro 48 ore. Allo stesso tempo garantisce il cliente finale per una evasione rapida ed accurata.

 

Completato l’ordine, il sito calcola un prezzo finale che comprende anche le spese di spedizione, garantendo la consegna di ciascun ordine “door to door” ovunque nel mondo in pochi giorni e con il vantaggio per il cliente finale di minime spese a suo carico. Il pagamento è immediato e avviene tramite un processo di transazione garantito dalle più sicure e diffuse piattaforme disponibili al momento (PayPal, Visa). Air Wines trattiene solo il 10% delle transazioni a carico del produttore.

 

 

 

Per maggiori dettagli https://www.airwns.com/

( Fonte Italiaatavola )

Tags: , , , ,

Condividi o commenta Air Wines, il primo “Airbnb” del vino, mette in contatto cantine e consumatori

Lascia un commento


Seguici anche su: