03
mag

Roberto Gatti
in: News

Al castello di Lispida torna “Vulcanei”: tutti i vini vulcanici del mondo, compresi quelli dell’isola di Santorini

Il Veneto continua a essere la capitale enologica d’Italia con la più importante manifestazione nazionale dedicata ai vini da suolo vulcanico: dal 12 al 14 di maggio si svolgerà nella splendida cornice del castello di Lispida a Monselice, l’annuale edizione di Vulcanei, l’evento dedicato alla migliore produzione enologica di numerose zone vulcaniche d’Italia e del mondo.

 castello-di-lispida_1000_560_989_1429104841

La manifestazione è organizzata dal Consorzio Vini Colli Euganei in collaborazione con la Strada del vino dei colli Euganei e con il Consorzio Terme Euganee. Saranno presenti una trentina di aziende dei colli Euganei e altrettante da altre aree vulcaniche italiane. Ospiti speciali i territori ungheresi del lago Balaton e del Tokaj, oltre alla prestigiosa presenza dei vini greci dell’isola di Santorini.

 

I partecipanti potranno scoprire i segreti della produzione enologica vulcanica internazionale degustando bianchi e rossi assieme ai produttori e a esperti del settore, immersi nella natura e nella storia dei colli Euganei.

 

Alle degustazioni guidate curate dall’associazione dei sommelier del Veneto AIS, che verranno concentrate su alcuni aspetti della vasta materia enologica vulcanica, si affianca un’eccezionale master class dedicata ai vini dei Paesi ospiti e alle migliori produzioni italiane: in cattedra John Szabo, master sommelier considerato il più grande esperto mondiale di vini vulcanici.

Accanto ai produttori di vino saranno presenti i cibi della tradizione, da abbinare alle molte declinazioni dei vini vulcanici. Sul piatto un menu di alto livello, proposto dai produttori locali e declinato tra fritti, pesce, carne, focacce e finger food.

Il programma completo della manifestazione è pubblicato nella pagina web dell’evento vulcanei.wine.

 

Una “preview” dell’evento italiano ha portato l’attenzione del mondo enologico sui vini vulcanici nel corso di un’iniziativa che si è tenuta un mese fa a New York. L’evento, organizzato dallo stesso Szabo, ha concentrato sui vulcanici l’attenzione e l’interesse della stampa internazionale e del mercato.

 

“Vulcanei aspira a divenire un punto di riferimento per i vini da suoli vulcanici – sottolinea Marco Calaon, presidente del Consorzio – anche perché i colli Euganei, per la loro storia e la loro conformazione, sono il territorio ideale per parlare di vini vulcanici. Si tratta inoltre di un momento in cui i nostri vini e i produttori euganei possono entrare in contatto con il mondo dei vini vulcanici, per un confronto che può solamente alzare il livello di una produzione già di grande qualità”.

lispida-11 

“In dieci anni le presenze connesse al turismo enogastronomico si sono triplicate grazie all’aumento della qualità dell’offerta – gli fa eco Franco Zanovello, presidente della Strada del Vino dei Colli Euganei – se le terme, evidentemente legate al vulcanesimo, rendono i colli Euganei l’area turistica più antica al mondo, dato che da qualche migliaio d’anni la gente viene da queste parti proprio grazie alle terme, negli ultimi anni è cresciuta molto bene anche la qualità della produzione enologica e della ristorazione. E questo si rivelerà determinante nell’immediato futuro, legandoci al giovane fenomeno dei vini vulcanici”.

 

INFORMAZIONI DI SERVIZIO

I visitatori possono degustare i vini proposti dai produttori nei vari banchi d’assaggio, ma sono in programma anche alcune degustazioni guidate.

 

TASTING GUIDATI E MASTER CLASS

Le degustazioni sono a numero chiuso, è consigliata la prenotazione.

Prenotazioni e info: info@vulcanei.wine 3883029843

Degustazioni guidate € 5

Master Class a cura di John Szabo € 10

 

 

 

SABATO 12 MAGGIO

ore 12.00 Degustazione di olio Evo dai territori vulcanici

ore 15.00 Degustazione guidata a cura di AIS

ore 17.00 Degustazione guidata a cura di AIS

 

DOMENICA 13 MAGGIO

ore 12.00 Degustazione di olio Evo dai territori vulcanici

ore 13.00 Degustazione guidata a cura di AIS

ore 15.00 Master Class a cura di John Szabo € 10

ore 17.00 Degustazione guidata a cura di AIS

 

PREZZI E MODALITÀ DI ACQUISTO DEI BIGLIETTI DI INGRESSO

Biglietto comprensivo di: calice, tracolla, accesso libero a tutti i banchi d’assaggio vino

€ 20 con prenotazione on line

€ 15 con prenotazione on line per gli iscritti Ais, FIS, Fisar, Onav, Slow Food (previa presentazione all’ingresso di tessera di riconoscimento valida)

€ 25 in loco durante l’evento

 vulcanei-due-giorni-vini-vulcanici-assaggi-enogastronomici-italia

OLTRE AI VINI

A Vulcanei si potranno degustare antipasti, fritti, focacce e dolci preparati con i prodotti del territorio, per accompagnare i vini vulcanici con i piatti della tradizione.

 

VULCANEI Dal 12 al 14 Maggio 2018

Castello di Lispida Monticelli di Monselice Padova

 

Aperto dalle 11 alle 19, ultimo ingresso alle 17

 

Accesso obbligatorio da Battaglia Terme: da via Francesco Petrarca si entra in via Quattro Novembre (una via interamente inserita nella tenuta Lispida), uscita sulla Sp16 in direzione Monselice. La location dove si svolge l’evento non garantisce un comodo accesso per i disabili. Chiunque avesse problemi di deambulazione è pregato di contattare telefonicamente l’organizzazione (cell. 3883029843) per trovare la migliore soluzione possibile.

 

 

( Fonte Padova24ore )

Tags: , , , ,

Condividi o commenta Al castello di Lispida torna “Vulcanei”: tutti i vini vulcanici del mondo, compresi quelli dell’isola di Santorini

Lascia un commento


Seguici anche su: