12
feb

Roberto Gatti
in: News

Moldova, autentica scoperta

DESTINAZIONE EMERGENTE IN EUROPA, LA MOLDOVA VUOLE CONQUISTARE GLI ITALIANI.

 

moldovatoday

La Moldova, è un piccolo Paese situato nel cuore dell’Europa, tra Ucraina e Romania. Anche se è ancora poco conosciuta, è tra le prime cinque destinazioni turistiche emergenti secondo la classifica di VoloGratis presentata dal programma Alle Falde del Kilimangiaro. La Moldova, infatti, ha molte carte da giocarsi per attrarre i turisti italiani. È sicura, e che vanta un ambiente naturale intatto fatto di dolci colline punteggiate di piccoli villaggi, dove lo stile di vita è legato alle tradizioni rurali e permette ai visitatori di vivere esperienze autentiche a contatto con la popolazione accogliente.

 

Non mancano le attrazioni storiche, dagli antichi monasteri rupestri alle fortezze medievali, come quelle di Soroca e Tighina, che garantivano la difesa del territorio tra i Monti Carpazi e il fiume Danubio. Il sito archeologico e naturalistico di Orheiul Vechi, candidato al Patrimonio Unesco, è un luogo chiave della storia moldava: abitato fin dal Paleolitico, conserva tracce del periodo dei Daci e dei Geti e un monastero rupestre a picco sul canyon sottostante presso il delizioso villaggio tradizionale di Butuceni, trasformato in albergo diffuso. La storia più recente si ritrova in molti edifici dalla tipica architettura socialista nella capitale Chisinau, vivace e piacevole città a misura d’uomo, che nella vicina regione indipendentista della Transnistria.

 moldova-visa

Completano l’offerta la cucina genuina e saporita, accompagnata dai pregiati vini moldavi. Tra le cantine più visitate, Milesti Micii (nel guinness dei primati per la collezione di vini più grande del mondo) e Cricova che sono delle vere città sotterranee dove il vino viene conservato in ampie gallerie che si snodano per decine di chilometri. Purcari e Castel Mimi sono invece due chateau di fine Ottocento con una prestigiosa storia: i loro vini rifornivano le case reali europee, dallo zar alla regina d’Inghilterra. Sia loro che le cantine più recenti, come Asconi ed Etcetera, sono strutturati per il turismo del vino e il Mice.

 moldova-iasi-aussenansicht-1-87534

Numerosi i collegamenti aerei di Air Moldova, FlyOne e Wizz Air che connettono Milano, Bergamo, Torino, Verona, Venezia, Firenze, Bologna e Roma con la capitale 

Chisinau, che offre strutture ricettive e congressuali con standard internazionali.

 

 

 

LA MOLDOVA ALLA BIT. La Repubblica di Moldova partecipa alla Bit di Milano, dall’11 al 13 febbraio: lo stand è al Pad. 4 A111-B110 e ospiterà Antrim-Associazione del turismo incoming moldavo, i tour operator Tatra-Bis, Ways Travel e due aziende vinicole votate al turismo del vino, Asconi e Purcari.

 

 

 

Sono in programma due eventi per far conoscere la Moldova a pubblico, stampa e operatori: Cooking Show, domenica 11 febbraio alle 11.30 (Pad. 3 G116 Area A Bit of Taste); Moldova: autentica scoperta, lunedì 12 febbraio alle 15 nello stand del Paese. Questo incontro è riservato a stampa e operatori.

 

( Fonte lagenziadiviaggi.it )

 

Tags: , , ,

Condividi o commenta Moldova, autentica scoperta

Lascia un commento


Seguici anche su: