07
set

Roberto Gatti
in: News

UIV: In 2018 produzione vino +15%, Valle d’Aosta al top con +30%

Incrementi del 25% per Lazio, Umbria, Toscana e Marche

 Enogastronomia/ UIV: In 2018 produzione vino +15%, Valle d’Aosta al top con +30%

Roma-Quella del 2018, per il settore vitivinicolo, sarà ricordata come l’annata del giro di boa con una crescita che passa da negativa – lo scorso anno in alcune aree la crescita era arretrata anche del 30-40% – a positiva: più 15% è la crescita media nazionale, con punte del 30% come in Valle d’Aosta e incrementi del 25% in Lazio, Umbria, Toscana e Marche. Lo rende noto l’Unione italiana vini. Va meno bene per la Basilicata e l’Emilia Romagna, ferme al 18%, come Trento, mentre al 17% si attestano Abruzzo, Veneto e la provincia di Bolzano. Scendono ancora al 15% Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Campania e Molise, al 20% invece si colloca la Calabria e la Liguria, un po’ al di sotto, al 12% si trova invece la Sardegna, il dato complessivo a livello nazionale segna inoltre una crescita del 15% in media. Tale risultato conferma il Belpaese come leader a livello mondiale nel settore vitivinicolo.

 

 

( Fonte Askanews )

Tags: , , , , , ,

Condividi o commenta UIV: In 2018 produzione vino +15%, Valle d’Aosta al top con +30%

Lascia un commento


Seguici anche su: