20
mar

Roberto Gatti
in: Recensioni

Un prosecco di qualità

Il prosecco è senza dubbio un vino di successo, oggi piu’ di ieri, si parla di oltre 500.000 milioni di bottiglie, produzione che ha superato in termini quantitativi lo champagne, ma non in termini remunerativi !

 

SAB05F1_2573181F1_27467_20120705224334_HE10_20120706-0002-kb0H-U432901163226433xI-593x443@Corriere-Web-Sezioni

 

Negli ultimi 6 anni la produzione di prosecco è triplicata, la domanda cresce a un ritmo superiore al 20% l’anno, soprattutto dall’estero, Stati Uniti, Gran Bretagna (+75% nel 2014) e Germania in testa.

prosecco-2014-x2

Il prosecco viene venduto in 90 paesi, la richiesta è talmente alta che iniziano problemi di produzione, insufficiente rispetto alle richieste.

 glera-480x480

La sua storia inizia a Conegliano Valdobbiadene, area collinare nel Nord Est d’Italia, a 50 km da Venezia e circa 100 dalle Dolomiti. Qui da più di tre secoli si coltivano le uve che danno origine al Prosecco Superiore, il cui successo inizia con la fondazione della prima Scuola Enologica d’Italia, nel 1876. L’area di produzione, che si estende su 15 comuni e rappresenta il cuore del mondo del Prosecco, è una denominazione storica italiana riconosciuta nel 1969. Nel 2009, con la riorganizzazione delle denominazioni Prosecco, il Ministero dell’Agricoltura la classifica come Denominazione di Origina Controllata e Garantita (DOCG) massimo livello qualitativo italiano. Ad essa si affiancano la DOCG Asolo e la DOC Prosecco, estesa su 9 province di Veneto e Friuli Venezia Giulia, creata per proteggere il patrimonio viticolo del Prosecco e tutelarlo nel mondo.

 valdobbiadene-2015-5

 

Oggi Vi scrivo di una azienda del comprensorio :

 Logo-Bortolin-neg1-1024x274

Bortolin Angelo Spumanti S.a.s.

Via Strada di Guia, 107 -

31049 Guia di Valdobbiadene (TV)

Tel. +39 0423 900125 – Fax +39 0423 901015

Web : http://www.bortolinangelo.wine/

Email : info@bortolinangelo.com

 

 

Devo aggiungere che i migliori prosecchi degustati in tanti anni di attività, provenivano per la stragrande maggioranza dalla zona di Guia di Valdobbiadene, evidentemente una zona molto vocata !

GUIA

 

La storia

( liberamente tratto dal sito aziendale )

La cantina Bortolin Angelo rappresenta un’eccellenza nel panorama vitivinicolo di Valdobbiadene, piccola azienda a conduzione familiare che si distingue all’interno della Denominazione per la qualità dei suoi spumanti al 100% Valdobbiadene Docg.

foto-storica-1

La cantina, situata a Guia, nell’area più vocata per la produzione del celebre spumante trevigiano, produce vino dal 1968, quando Angelo Bortolin, figlio di un agricoltore, fondò l’azienda, immersa nello spettacolare scenario dei colli di Valdobbiadene. Molto apprezzati fin da subito, i suoi vini furono presto valorizzati da un sapiente investimento tecnologico e dal 1983, grazie ad un ammodernamento degli impianti, Bortolin decise di iniziare a specializzarsi nella produzione di spumanti.

 

Dal 1993 ha inizio il graduale inserimento dei tre figli (Cristina, Paola e Desiderio) tra i soci dell’azienda, un passaggio generazionale che si è compiuto definitivamente nel gennaio 2010 con la qualificazione di Desiderio Bortolin come socio di maggioranza e la trasformazione della snc in sas. Il fondatore Angelo continua tutt’oggi ad essere presente nell’attività ma sempre in modo discreto e lasciando massima libertà decisionale ai successori. Una  mossa strategica che consente all’azienda di sfruttare tutta l’intraprendenza e le idee delle nuova generazione imprenditoriale.

 

Desiderio, che porta il nome del nonno paterno, è attualmente il principale motore della Bortolin Angelo Spumanti. Sostenuto sempre dalle sorelle e da validi consulenti tecnici, è riuscito a far conoscere i propri prodotti anche in paesi che sembravano inarrivabili. Pluripremiato ai più autorevoli concorsi enologici nazionali e internazionali il Valdobbiadene DOGC della cantina Bortolin Angelo è stato insignito della Gran Medaglia d’Oro all’edizione 2011 del Vinitaly come miglior spumante metodo charmat in concorso nella sua versione Extra Dry.

 

Scheda Tecnica

Prosecco Superiore Extra Dry Docg 2015

SPUMANTE

Questo vino spumante dal fine e persistente perlage, proviene da uve raccolte esclusivamente nella zona D.O.C.G. di Valdobbiadene. Il suo caratteristico profumo fruttato, il suo leggero tenore alcolico, unito al gusto delicato, lo rendono ottimo come aperitivo ed adatto ad ogni occasione. Servire alla temperatura di 6-8℃.

Disponibile nelle versioni 0,75L – 1,5L – 3L.

 

 

 

 

 

 

 

Note di degustazione di Roberto Gatti

 20170316_124046

paglierino chiaro, come richiede la tipologia, perlage fine e persistente, minute bollicine salgono velocemente in superficie ; al naso è fruttato, intenso con sentori di mela ; in bocca è giustamente frizzante mai sopra le righe, buona beva cremosa ed equilibrata, piacevole, un sorso invita al successivo.

Un prosecco di ottima fattura, piacevole e di alta qualità, da considerare Ottimo !

20170316_124026 

Roberto Gatti

 

Tags: , , ,

Condividi o commenta Un prosecco di qualità

Lascia un commento


Seguici anche su: