Home DEGUSTAZIONI VINO Brigasco, rosso veronese di grande interesse

Brigasco, rosso veronese di grande interesse

Metti una sera a cena ti ritrovi insieme a 30/35 persone interessate all’enogastronomia, in un bell’ hotel del centro cittadino, accompagnando i piatti serviti dalla chef con altrettanti vini e raccogliere le impressioni dei commensali.

 

Per un vino su tutti c’è stata la quasi totale unanimità, si è trattato del vino :

Brigasco Igt 2006, dell’Azienda Damoli, un rosso veronese di 14,5 gr.

 

 

Azienda Agricola Damoli Bruno‎

Via Jago di Mezzo, 5

37024 Negrar Verona

045 750 2273

Web :http://www.damolivini.com

mail: info@damolivini.com

Daniele: +39 – 349/60.32.675

Lara: +39 – 340/87.62.680

 

 

In un recente passato ho già scritto di questa bella realtà della Valpolicella classica, ai link :

 

 

 

https://www.winetaste.it/valpolicella-fucina-di-splendide-novita/

 

 

 

 

 

https://www.winetaste.it/l%C2%92-amarone-supera-la-prova-dell%C2%92aria/

 

 

 

 

 

https://www.winetaste.it/7-magnifici-amaroni-sono-volati-in-sicilia/

 

 

 

 

SCHEDA TECNICA

 

Vino Brigasco 2006- Rosso veronese Igt- gr.14,5

 

Produttore: Azienda Agricola Damoli Bruno

 

 

Tipologia: Rosso del Veronese I.G.T.

 

 

Annata: 2006

 

 

Zona di produzione: cuore della Valpolicella Classica. Vigneti situati a partire da 200 m.s.l.m. fino a 400 m.s.l.m.

 

 

Vitigni: Corvinone 20%, Corvina 20%, Rondinella 40%, Merlot 20%

 

 

Resa per ettaro: vigneti con sistema d’impianto a pergola veronese: resa 100q/ha

Vigneti con sistema d’impianto a guyot: resa 80-85q/ha

 

 

Vinificazione: le uve vengono raccolte, leggermente sovrammaturate, nel mese di ottobre. Fanno un leggero appassimento di 40-50 giorni, vengono pigiate e messe a fermentare in vasche di acciaio per circa 15-20 giorni. Durante il periodo di fermentazione, si eseguono rimontaggi giornalieri e delastage.

 

 

Affinamento: il 70% del vino riposa, invecchia e matura per circa 4 anni in botti di rovere di Slavonia da 8 e 12 hl, il restante 30%, invece, viene messo in barrique di secondo e terzo passaggio.

 

 

Note organolettiche: Brigasco alla vista presenta un colore rosso rubino granato. Al naso è intenso ed elegante con sentori di viola e ciliegia cotta. Al palato, è corposo e persistente, con note speziate di pepe, cacao e noce.

 

 

Abbinamenti: carni rosse, arrosti e formaggi. Servire a 18°-20° C.

 

 

Nella lista vini indicare: Brigasco Rosso del Veronese I.G.T. Damoli

 

 

Dati analitici:

– Alcool: 14,5% vol.

– Acidità totale: 5,5-6 g/l

– Estratto: 33-35 g/l

– Zuccheri: 5-7 g/l

 

 

Note:

Dedichiamo l’IGT Brigasco alla Terra Brigasca, il cui simbolo è stato ritrovato murato sulla parete interna della nostra Corte dei Merli. Scolpito nel tufo, la nostra pietra locale, è stato sicuramente realizzato dai nostri avi che più di cinque secoli fa arrivarono da quella terra.

 

 

 

 

Note di degustazione di Roberto Gatti

 

Questo vino è a tutti gli effetti un Amarone, vista la tecnica dell’appassimento, di vinificazione ed affinamento , con la prerogativa di avere una grande bevibilità ed un costo ( circa 18 euro ) piu’ abbordabile rispetto ai fratelli maggiori.

 

Rosso granato scuro, con unghia rubino chiaro e brillante ;

al naso è intenso con note di frutta sottospirito, cioccolato ed amarena ; entra intenso e denso in bocca, tannini morbidi e setosi, grande bevibilità, ritornano le note percepite al naso, lungo nel finale di bocca dove si percepisce un leggerissimo residuo zuccherino che lo rende quanto mai accattivante !

Un vino da classificare Ottimo/Eccellente ( 90/100 )

 

Roberto Gatti