Home News DISCIPLINATO L’IMPIEGO DEI TRUCIOLI DI QUERCIA

DISCIPLINATO L’IMPIEGO DEI TRUCIOLI DI QUERCIA

  

FEDERVINI


Federazione Italiana Industriali Produttori, Esportatori ed Importatori


di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini


 



Via Mentana, 2b – 00185 Roma


Telefono: (06) 4941630 – 4469421


Telefax: (06) 4941566


Sito web: www.federvini.it


e-mail: federvini@federvini.


 


 


 


 


VINO: DISCIPLINATO LIMPIEGO DEI TRUCIOLI DI QUERCIA


 Dichiarazione del Presidente di Federvini Piero Mastroberardino


 


 


Roma, 2 novembre 2006 Il Ministro Paolo De Castro ha firmato questa mattina il decreto che introduce la disciplina dellimpiego dei trucioli di quercia nella produzione dei vini italiani.E una tempestiva e buona decisione, questo il primo commento di Piero Mastroberardino, Presidente di Federvini.


 


Il decreto stabilisce il divieto di impiego dei trucioli nella produzione dei vini che rechino una denominazione di origine, sia essa controllata o controllata e garantita come da pi parti era stato chiesto al Ministro continua Piero Mastroberardino.


 


Nella categoria dei vini da tavola, prosegue il Presidente di Federvini, si ritiene si possa procedere ad una distinzione ulteriore, in cui rispetto alluso normale previsto in sede UE per i vini privi di riferimento di provenienza, per i vini ad indicazione geografica tipica, la decisione sullimpiego di tale pratica sia assunta attraverso lo strumento proprio del settore vitivinicolo, ovvero il disciplinare di produzione, che prende forma e valore al termine di un attento confronto tra Ministero, Amministrazioni locali ed operatori della filiera.


 


 


 


 


Ufficio Stampa Federvini: M. Cristina Calcagni


Telefono: 06 4941630 4469421


Telefax:  06 4941566


e-mail:   ccalcagni@federvini.it