Home DEGUSTAZIONI VINO IL VINO REFOSCO BIOLOGICO, VEGANO, SENZA SOLFITI AGGIUNTI DELLE CARLINE

IL VINO REFOSCO BIOLOGICO, VEGANO, SENZA SOLFITI AGGIUNTI DELLE CARLINE

L’azienda di cui scrivo oggi, è una azienda che coltiva e vinifica le proprie uve in regime biologico da almeno 25 anni, quando tutto ciò non era di moda.

L’azienda condotta dal bravo Daniele Piccinin è sempre stata all’avanguardia nella produzione di vini biologici e vegani :

 

Le Carline Società Semplice Agricola

Via Carline 24 – 30020 Pramaggiore (VE)

tel: +390421799741

fax: +390421203525

info@lecarline.com

Ho scritto a piu’ riprese di questa azienda qui

in quanto i vini prodotti sono eccellenti, senza sbavature e sicuramente salubri, una azienda che gode della nostra stima. Oggi trattiamo di un vino rosso biologico e vegano certificato, senza solfiti aggiunti.

Mi sono avvicinato a questo vino , con un leggero timore, dovuto all’assenza di solfiti aggiunti, ma mi sono dovuto ricredere velocemente, un vino anche a distanza di qualche anno, era ancora impeccabile, organoletticamente perfetto e molto godibile !

 

 

VINO REFOSCO DAL PEDUNCOLO ROSSO BIO-VEGANO-SENZA SOLFITI AGGIUNTI 2016 GR.12,5

 

SCHEDA TECNICA

Uve

Refosco dal peduncolo rosso

Zona di produzione

L’azienda si trova nell’area della DOC Lison Pramaggiore

Vinificazione

– Le uve vengono accuratamente lavate
– segue la macerazione dinamica delle bucce con sfruttamento dei gas di fermentazione e parte con follatura tradizionale.
– La fermentazione avviene a temperatura controllata in contenitori d’acciaio.

Affinamento

– Fermentazione malolattica, lasciando a contatto per alcuni mesi con la propria feccia fine attivata, e si procede con l’illimpidimento in contenitori d’acciaio.
– La conservazione è in assenza di ossigeno.
– Il prodotto finale è frutto della sola fermentazione del succo d’uva senza aggiunta di alcun additivo.

NOTE DI DEGUSTAZIONE DI ROBERTO GATTI

( effettuata il 29 Aprile 2018 )

 

rosso rubino chiaro ; naso integro , impeccabile, con sentori di ciliegia, frutti rossi, netto e franco di buon impatto olfattivo ; bocca molto piacevole, tannini presenti ma morbidi, equilibrato, perfetto senza nessuna anomalia, veramente buono e godibile.

La bottiglia è terminata in un batter d’occhio. Abbinato ad alzavole in salmi’ ne è scaturito “ un matrimonio d’amore “ !

Complimenti a questi bravi vitivinicoltori , all’avanguardia nella produzione di vini biologici, vegani e senza solfiti aggiunti. Da non perdere anche i loro vini “ resiliens “, ottenuti da viti resistenti alle malattie piu’ comuni.

Con stima

Roberto Gatti

 

La certificazione dei vini vegani qui

https://www.bioagricert.org/images/doc-it/1_standard_bac_veg_vegan_nuovo.pdf