Home News LA GUIDA DELLE GUIDE DEI 1000 VINI ( Tra i ) MIGLIORI...

LA GUIDA DELLE GUIDE DEI 1000 VINI ( Tra i ) MIGLIORI D’ITALIA

I 1.000 ( tra i ) MIGLIORI D’ITALIA

È un salto di qualità, quello che compie quest’anno la Guida delle Guide.

Compilata incrociando i voti delle cinque pubblicazioni italiane che valutano la qualità delle bottiglie, è stata, ed è, lo strumento più affidabile per conoscere l’esatto valore che critica e mercato nazionale attribuiscono a ogni etichetta, vendemmia dopo vendemmia. Ma oggi la situazione è cambiata: nonostante un consumo interno in CONTINUA diminuzione, il comparto vinicolo non ha perso importanza economica, semmai l’ha accresciuta grazie al successo del suo export. Un successo che fortunatamente neppure l’acuirsi della crisi economica è riuscito a rallentare. Ecco quindi la necessità di verificare in quale misura i voti delle guide italiane trovano riscontro nelle valutazioni della critica enologica internazionale, soprattutto di quella degli Stati Uniti, che influenza mezzo mondo, ma soprattutto orienta i consumi nel mercato d’esportazione più importante per il vino made in Italy. La tabella con la classifica dei 15 vini italiani che hanno ottenuto i voti più alti dal mensile Wine Spectator e da Robert Parker su The Wine Advocate, cioè dalle due voci più autorevoli della critica americana, è il contributo che la Guida delle Guide fornisce per dare una dimensione internazionale alla propria indagine. È una tabella che conferma il tasso di gradimento per SuperTuscan, Brunello di Montalcino e Amarone, ma che fornisce un dato su cui meditare: l’assenza, nelle posizioni di vertice, di Barolo e Barbaresco.

 

TOP 20 ROSSI

 

1
2010
Primitivo di Manduria
Puglia
2
2007
Vigneti delle Dolomiti Rosso
Trentino Alto Adige
3
2008
Barolo
Piemonte
4
2005
Amarone della Valpolicella Classico
Veneto
5
2009
Bolgheri Superiore
Toscana
6
2007
Torgiano Rosso
Umbria
7
2010
Marche Rosso
Marche
8
2010
Roccamonfina Rosso
Campania
9
2006
Brunello di Montalcino Riserva
Toscana
10
2009
Toscana Rosso
Toscana

 

11
2010
Toscana Rosso
Toscana
12
2009
Rosso Toscana
Toscana
13
2010
Colli di Salerno Rosso
Campania
14
2009
Bolgheri Rosso Superiore
Toscana
15
2010
Cabernet Franc
Toscana
16
2009
Montepulciano d’Abruzzo
Abruzzo
17
2009
Rosso Toscana
Toscana
18
2007
Alghero Rosso
Sardegna
19
2009
Barbaresco
Piemonte
20
2008
Nobile di Montepulciano
Toscana
 

 

TOP 20 BIANCHI

 

1
2010
Umbria Bianco
Umbria
2
2009
Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico
Marche
3
2011
Collio Sauvignon
Friuli Venezia Giulia
4
2010
Valle d’Aosta Chardonnay
Valle d’Aosta
5
2010
Soave Classico Superiore
Veneto
6
2010
Friuli Isonzo Pinot Grigio
Friuli Venezia Giulia
7
2011
Colli Orientali del Friuli Sauvignon
Friuli Venezia Giulia
8
2010
Colli Orientali del Friuli Rosazzo Bianco
Friuli Venezia Giulia
9
2010
Alto Adige Sauvignon
Trentino Alto Adige
10
2010
Alto Adige Terlano Sauvignon
Trentino Alto Adige
11
1999
Alto Adige Terlano Chardonnay
Trentino Alto Adige
12
2009
Alto Adige Terlano Pinot Bianco
Trentino Alto Adige
13
2011
Alto Adige Gewürztraminer
Trentino Alto Adige
14
2010
Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore
Marche
15
2011
Alto Adige Gewürztraminer
Trentino Alto Adige
16
2010
Alto Adige Valle Isarco
Trentino Alto Adige
17
2010
Friuli Isonzo Sauvignon
Friuli Venezia Giulia
18
2008
Venezia Giulia Bianco
Friuli Venezia Giulia
19
2009
Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva
Marche
20
2008
Isola dei Nuraghi Bianco
Sardegna
 

 

 

COSÌ GLI AMERICANI GUSTANO IL MADE IN ITALY
Pos. NOME vino Azienda Anno  C
1 Brunello Riserva Biondi Santi 2006 9
2 Bolgheri Sassicaia Tenuta San Guido 2009 5
3 Dedicato a Walter Poggio al Tesoro 2009 10
4 Bolgheri Superiore Grattamacco Grattamacco 2009 14
5 Masseto Tenuta dell’Ornellaia 2009 25
6 Bolgheri Superiore Ornellaia Tenuta dell’Ornellaia 2009 60
7 Brunello Riserva Poggio al Vento Col d’Orcia 2004 46
8 Brunello Riserva Le Chiuse 2006 61
9 Oreno Tenuta Setteponti 2009 28
10 Paléo Le Macchiole 2009 49
11 Messorio Le Macchiole 2009 48
12 I Sodi di S. Niccolò Castellare di Castellina 2008 59
13 Amarone Classico Sergio Zenato Riserva Zenato 2006 82
14 Il Carbonaione Podere Poggio Scalette 2009 94
15 Fontalloro Fèlsina 2009 69
Pos. Le posizioni derivate dai giudizi di Wine Spectator e The Wine Advocate
Le posizioni finali della Guida delle Guide secondo la classifica di Class  C

 

 ( Fonte Classlife )