Home News La Strada Vini Doc Lison Pramaggiore si presenta alla stampa

La Strada Vini Doc Lison Pramaggiore si presenta alla stampa

La Strada Vini Doc Lison Pramaggiore propone un press tour diretto alla stampa nazionale


 


 


 


Sulle orme del leone dorato di san Marco, la Strada Vini Doc Lison Pramaggiore propone un viaggio tra terra (Lison Pramaggiore) e mare (Venezia) alla scoperta dei prodotti tipici e del territorio di Lison Pramaggiore


 


 


 


2 marzo 2007.  Giovedì 8 marzo, alle ore 16.30, presso la Cantina Le Carline di Pramaggiore (Via Carline 24 Pramaggiore _ Venezia _  tel               0421 799741       ) la Strada del Vino Doc Lison Pramaggiore, in collaborazione con Regione Veneto, la Provincia di Venezia e lApt, presenta alla stampa il programma del Press tour 2007.


 


 


 


Da giovedì 8 marzo a sabato 10 marzo 2007, la Strada Vini Doc Lison Pramaggiore organizza un educational rivolto ai giornalisti della stampa nazionale, delle riviste specializzate in turismo ed enogastronomia, alla scoperta dellentroterra veneziano di Lison Pramaggiore e delle zone meno conosciute di Venezia.


 


 


 


Dal mare alla terra, seguendo le ombre del leone doro, alla scoperta del gusto tra profumi e sapori di vini, tra boschi, sentieri incantati e città antiche sospese tra i vitigni: è questo il titolo dellevento al quale parteciperanno una trentina di giornalisti ospiti della Strada Vini Doc Lison Pramaggiore.


 


 


 


Lobiettivo  spiega il presidente della Strada Vini Doc Lison Pramaggiore, Daniele Piccinin  è di promuovere la Strada Vini Lison Pramaggiore presentando quattro nuovi itinerari enoturistici creati per i turisti che vogliono conoscere il territorio, la sua ricchezza culturale, ambientale e naturale, anche attraverso lenogastronomia. Questi i quattro nuovi itinerari presentati: Il sentiero incantato, La strada delle antiche città sospese tra i vitigni, Attraverso il bosco degli elfi e delle fate, Il rifugio segreto di bacco dormiente.


 


 


 


Sulla scia di una storia in cui si narrano le vicende del leone di san Marco che dalla sua amata Venezia giunge nellentroterra e se ne innamora per i suoi prodotti, per lospitalità della gente e per la bellezza delle città e dei paesaggi, si offre la possibilità ai giornalisti di conoscere due Venezie tra loro differenti, una città di terra e laltra di acqua, entrambe affascinanti, ma unite sotto lo stesso simbolo del leone alato. Giocando sul rapporto acqua-terra leducational vuole far conoscere il territorio di Lison Pramaggiore (terra), i prodotti tipici e il vino che hanno reso questa zona famosa in Italia e allestero. Per il rapporto con lacqua, invece, si partirà alla scoperta della Giudecca, per poi proseguire questo viaggio a bordo di un galeone tra isole e barene.