Home News Ocm Vino: tre giorni per trovare un accordo.

Ocm Vino: tre giorni per trovare un accordo.

Riunione a Bruxelles dei ministri agricoli


Roma – Saranno tre giorni al cardiopalma. Sul piatto della bilancia della riunione del consiglio dei ministri agricoli, che si terrà a Bruxelles dal 17 al 19 dicembre, c’è la proposta di riforma dell’ organizzazione comune di mercato del vino (Ocm). E’ atteso un accordo politico, ma il preludio all’incontro non sembra buono anche se la commissaria Ue all’Agricoltura, Mariann Fischer Boel, ha invitato i ministri “a prendere decisioni coraggiose, capaci di offrire al settore vinicolo europeo un futuro all’insegna della competitività”. Ha aggiunto inoltre “che è ora di raggiungere un accordo perché negli ultimi anni i consumi interni sono in calo mentre la produzione di vino della Ue e le importazioni non hanno fatto che aumentare”.
Intanto alla vigilia dell’incontro la posizione italiana non sembra prevedibile.Il ministro per le Politiche agricole, alimentari e forestali Paolo De Castro ha dichiarato in più di un’occasione, in questi ultimi giorni, che il voto dell’Italia non è scontato. ” Stiamo valutando – ha infatti precisato – l’ipotesi di un eventuale voto negativo dell’Italia se non si riesce a migliorare il testo soprattutto sul punto del divieto allo zuccheraggio”. “L’Italia, ha poi proseguito il ministro, intende almeno ridurre la quantità di gradi di alcool che si possono aggiungere al vino con lo zucchero”.


( Fonte agroalimentare.eagenetwork )