Home Concorsi OPERA WINE HA SELEZIONATO I TOP 100 VINI ITALIANI

OPERA WINE HA SELEZIONATO I TOP 100 VINI ITALIANI

Dalla collaborazione  di Veronafiere e Vinitaly con la prestigiosa rivista americana Wine Spectator, nel 2012 nasce OperaWine, Finest Italian Wines: 100 Great Producers selected by Wine Spectator.

 

Come dice il nome stesso, OperaWine è l’evento esclusivo che offre agli operatori specializzati di tutto il mondo la possibilità di conoscere i 100 migliori vini italiani. La classifica viene redatta dagli esperti di Wine Spectator, testata che costituisce un’autorità riconosciuta a livello internazionale nel settore vitivinicolo.

 

Ogni anno, i giudici sottopongono a un attento esame visivo e gusto-olfattivo i vini italiani selezionati e assegnano a ciascuno un punteggio sulla base di diversi criteri. Da questo scrutinio esce l’eccellenza dei produttori italiani: cantine da tutta la penisola che, pur nella differenza di territorio, stile produttivo e dimensioni aziendali, sono accomunate dall’altissima qualità dei vini prodotti.

OperaWine dà a giornalisti, operatori e personalità chiave per il settore l’accesso esclusivo a questa Top 100 di Wine SpectatorVera protagonista della serata di gala è la capacità di raccontare la grande diversità del vino italiano, sia nella tradizione che nelle nuove frontiere dell’enologia. Comunque sia declinata, questa ricchezza merita di essere comunicata e promossa in tutto il mondo: OperaWine è infatti anche una kermesse di respiro internazionale, una vetrina che proietta i migliori vini italiani verso l’export sui grandi mercati esteri.

 

I vini italiani selezionati non sono però unicamente una merce. Al contrario, sono veri e propri ambasciatori del Made in Italy, un intreccio di emozionalità e cultura che va oltre la semplice bottiglia. Sono prodotti che, in occasione di questa degustazione d’élite, creano la preziosa opportunità di discutere di Comunicazione, di e-Commerce e di Marketing legati ad un ambito commerciale che, in questi campi, ha ancora molta strada da fare.

OperaWine è infine l’evento première di Vinitaly, il modo più elegante di dichiarare aperte le danze del più importante Salone Internazionale del Vino e dei Distillati. Tutti questi elementi fanno di OperaWine uno degli eventi enologici più affascinanti e più attesi di tutto il calendario veronese e Italiano.

 

VINCITORI OPERA WINE 2020

 

Ho partecipato ad alcune edizioni di OperaWine, inutile dire che la calca di invitati è sempre soffocante, ma vale la pena esserci. Quest’anno, per i conosciuti motivi, molto probabilmente non sarà possibile svolgere l’evento che sarà rimandato a data da destinarsi, cosi’ come il Vinitaly 2020.

 

 

   Aldo Conterno | Barolo Romirasco 2011

   Allegrini | Corvina Veronese La Poja 2011

   Altesino | Brunello di Montalcino Montosoli 2011

   Arnaldo Caprai | Montefalco Sagrantino 25 Anni 2010

   ArPePe | Valtellina Superiore Sassella Rocce Rosse Riserva 2007

   Bastianich | Venezia-Giulia Red Calabrone 2007

   Bellavista | Brut Rosé Franciacorta 2014

   Benanti | Etna Serra della Contessa 2011