Home Comunicati Stampa “Suicidio olio extravergine”: etichetta anticontraffazione

“Suicidio olio extravergine”: etichetta anticontraffazione

A proposito del dibattito sul “suicidio dell’olio extravergine” italiano, suscitato dalle vignette pubblicate sul New York Times, voglio segnalare una soluzione efficace proposta da un’azienda toscana.

 

Esiste una etichetta anticontraffazione, brevettata da una piccola azienda di Asciano (SI) che garantisce al 100% l’originalità del prodotto e l’identità del produttore.

Questo sarebbe un sistema semplice ed efficace per valorizzare i produttori “buoni”, di vino, olio, moda o qualunque altro prodotto made in Italy.

 

l’azienda è QrQuality

www.qrquality.it

 

Qui sotto metto un breve testo esplicativo.

 

 

 

“Suicidio” dell’olio italiano? Basta garantire e premiare “i buoni”!

L’etichetta anticontraffazione esiste, ed è una tecnologia nata in Toscana

 

Una soluzione semplice ed efficace alla tutela del Made in Italy: si tratta del sistema anticontraffazione QrQ, che con la sua etichetta inventata in Toscana da una piccola azienda familiare, e brevettata a livello internazionale, garantisce in modo certo i prodotti e l’identità dei produttori.

Ecco come funziona il sistema anticontraffazione QrQ: un codice Qr, leggibile con tutti i comuni smart phone, è coperto da una superficie argentata, da grattare e rimuovere. Mentre la copertura argentata protegge il codice da manomissioni o duplicazioni, il codice Qr trasmette direttamente on line al consumatore l’attestazione di originalità, o una segnalazione di non originalità in caso di contraffazione. La garanzia esclusiva del sistema è il codice univoco per ogni etichetta stampata, e quindi per ogni singola confezione messa in commercio, che viene invalidato dopo la prima lettura.

Dopo aver verificato l’originalità del prodotto acquistato, l’utente ottiene informazioni aggiuntive sul prodotto e sull’azienda. Questo sistema, di grande sicurezza e bassi costi di adozione, rende più chiaro e trasparente il processo di produzione e permette all’azienda di comunicare direttamente con il cliente finale, attraverso le informazioni contenute nella app di QrQ fino alla possibilità di coinvolgere il cliente nei social networks.

 

 

( Fonte press@qrquality.com )