Home News Viticoltori : FUORI GLI ATTRIBUTI!

Viticoltori : FUORI GLI ATTRIBUTI!

 

I commercianti di vino guadagnano alla grande e chi coltiva la vigna invece incassa sempre meno!


 


Adesso ora che i viticoltori tirino fuori gli attributi e si rifiutino di farsi prendere per il collo dai negozianti di vino!!! E se loro da soli non ce la fanno, che intervengano le associazioni di settore, come lInterprofessionale del vino, o addirittura il Cantone, considerato che stiamo parlando di quella che quasi certamente oggi la principale produzione agricola ticinese, perno di unattivit che negli ultimi anni ha conosciuto un enorme sviluppo soprattutto in termini qualitativi!!! inutile spendere milioni per festeggiare il centenario del Merlot se poi si lascia andare a ramengo la viticoltura cantonale!!!


 


Lanno scorso la guerra dei prezzi ha causato ai coltivatori di vigneti in Ticino un danno che sfiora i due milioni e mezzo di franchi! Questo il calcolo fatto dal presidente della Federviti Sergio Monti! Un calcolo che si basa su dati precisi, vale a dire sui settemila quintali di uve considerate in esubero, che sono state pagate un franco al chilo!!! Ma nemmeno il fieno costa un franco al chilo!


Non paghi della politica al ribasso praticata negli ultimi anni, i commercianti di vino continuano a far pressione sui prezzi e i viticoltori sono costretti a svendere il frutto del proprio lavoro! La giustificazione dei commercianti sta nellevitare di creare una sovraproduzione ed eccessive giacenze, visto che il vino prodotto con le uve di seconda scelta viene venduto a prezzi vicini ai cinque franchi la bottiglia! Ma chi decide che quelle uve sono di seconda scelta?


A parte ci, il problema principale che questa politica del cappio al collo non potr che portare a un peggioramento graduale della qualit delle uve, il che in un cantone dove la maggior parte dei produttori acquista la materia prima dai viticoltori e non la coltiva direttamente potrebbe determinare un danno enorme a un settore che invece dovrebbe essere sostenuto e incoraggiato! inutile che commercianti e produttori raccomandino e pretendano dai viticoltori una sempre maggiore qualit, se poi alla fine questi sforzi vengono ripagati con lo svaccamento dei prezzi! Una cosa certa: i commercianti di vino guadagnano alla grande e chi coltiva la vigna invece incassa sempre meno!


( Fonte Mattino.ch )