venerdì, 26 aprile 2019
|Translate Site: 

Colli Bolognesi, Pignoletto Classico Docg

Il Pignoletto, quasi sconosciuto altrove, si produce esclusivamente sui Colli bolognesi, nella cui zona usufruisce anche della Doc dal 1997 ed è stato in...

Cinquant’anni fa l’Italia si scoprì Doc

Dopo mezzo secolo ha il marchio Doc il 70% della produzione   Doc, l’acronimo più famoso d’Italia, compie cinquant’anni. Era nato ufficialmente il 12 luglio 1963...

Il viticultore del vitigno proibito rischia di essere cacciato dalla Doc

La polizia provinciale di Livorno ha segnalato l'impianto di uve Tannat alla GESTIONE dei vini della Val di Cornia. Ma il produttore si difende:...

La ciliegia limona

Furba questa ciliegia! Gli uccelli passano, alla ricerca e alla conquista di tutte le ciliegie che cominciano a cambiare colore, ma pensando che questo...

Zucchero nel vino? Nel Nord Europa si può fare, ma l’etichetta non lo dice

Si avvicina la stagione della vendemmia, ma in alcuni Paesi europei è consentito usare il saccarosio per aumentare la gradazione alcolica. All'insaputa dei consumatori     ROMA...

A rischio i vitigni autoctoni italiani

Ho accolto con grande favore l’iniziativa della Commissione Agricoltura della Camera volta al riordino in un unico testo delle norme riguardanti la coltivazione della...

Olio e vino, ora è più facile leggere le etichette

Il Cra mette online la guida rivolta ai consumatori per un acquisto consapevole e informato   Dopo il boom di contatti ottenuto sul sito con “Le...

L’inutile trafila burocratica che sta soffocando il vino italiano

Il prossimo week end, si incontreranno alcuni grandi produttori vinicoli, provenienti dalla costa toscana, quella che può considerarsi uno dei regni indiscussi del vino...

Vino, novità in cantina con lo zucchero d’uva cristallizzato

Tra le innovazioni della nuova Ocm unica, se ne è parlato al Vinitaly, alla tavola rotonda “Mosto concentrato rettificato solido: tecniche di utilizzo e...

Ancora confusione sulle diciture ” senza solfiti ” e ” senza solfiti aggiunti “

Leggo in internet un quesito posto da un lettore, al quale fornisce risposta un avvocato che argomenta la sua risposta in base al dettato...

Il libro nero dell’agricoltura fa tremare il Bordeaux

Messa in "discussione" la qualità de vino francese.   Il rischio è che il grande successo di alcune denominazioni e il richiamo che esso rappresenta a...

Vini rissosi- parte prima

I messaggi promozionali fanno sempre meno leva sulle qualità intrinseche dei vini sollecitando più che altro la sfera emozionale. Biologici, biodinamici, naturali, etici, liberi...

CORSI

WINETASTE PARTNER


WINETASTE SU FACEBOOK

WINETASTE SU TWITTER