Home News GreytPigeon, nuova società veronese, propone sul mercato il Liquore Ditirambico TM, liquore...

GreytPigeon, nuova società veronese, propone sul mercato il Liquore Ditirambico TM, liquore di Amarone e Grappa.

Nasce nel 2017, tra le colline della Val d’Illasi, RosScamà TM il primo “Liquore Ditirambico TM”, liquore a base di Amarone e Grappa. Recuperando e attualizzando una antica tradizione dei contadini veneti che sapevano utilizzare ogni prodotto che potevano ricavare dalla terra e dai suoi frutti è stato creato un nuovo liquore che apre la via ad una nuova tipologia di prodotto: il liquore ditirambico, liquore a base di vino Amarone e di Grappa Veneta

 liquore

 

La volontà era quella di utilizzare il più prestigioso dei vini rossi veneti e il distillato certamente più conosciuto e diffuso del Veneto per dare corpo ad un prodotto che fosse antico e innovativo nello stesso tempo. Antico perché vuole rifarsi alla tradizione di rinforzare il vino con la grappa e innovativo perché mai prima d’ora si erano utilizzati l’Amarone e la Grappa per dar vita ad un nuovo liquore.

 

Per dare forza e riconoscibilità a questo nuovo prodotto si è pensato di valorizzare il suo ingrediente principale, il vino e così come nell’antica Grecia si celebrava il dio Bacco con dei componimenti poetici corali chiamati “ditirambo” così si è voluto appellare il nuovo liquore che celebra il nobile Vino Amarone. RosScamà è stato quindi definito Liquore Ditirambico TM.

 

RosScamà viene prodotto a partire da una selezione dei migliori vini Amarone e delle più prestigiose Grappe Venete e con ingredienti esclusivamente naturali. La produzione è volutamente limitata a 20.000 bottiglie/anno, avviene in maniera artigianale e completamente manuale, senza impiego di macchinari ed ogni bottiglia è numerata singolarmente. L’auspicio è quello di rendere RosScamà un protagonista sui mercati internazionali ed ambasciatore dei prodotti veneti nel mondo.

 

Il nuovo liquore ha un carattere eclettico e si presta a molti utilizzi, non ultimo una alternativa di classe e tutta veneta al classico vermouth, da utilizzare nei cocktail più famosi per ottenere nuovi sapori .

 

Marco Scandogliero, veronese, sommelier A.I.S., vincitore del premio “Miglior sommelier del Veneto 2016”, ha detto di RosScamà :

 

RosScamà si presenta nel bicchiere di un colore rosso rubino intenso e brillante con riflessi granati, mantenendo fedelmente le caratteristiche proprie del Vino Amarone della Valpolicella DOCG. Al naso le note di frutta sono le prime a farsi percepire: ciliegie, marasche sotto spirito, cedro e chiodi di garofano sono le note che si mettono subito in evidenza. Dopo qualche minuto nel bicchiere, con l’innalzarsi della temperatura, la frutta cede il passo a note floreali quali viola, rosa canina e camomilla lasciate in macerazione. La parte eterea apportata dall’alcol va a completare uno spettro olfattivo di grande complessità, intensità e di qualità fine. In bocca il prodotto è seducente.

 

 

RosScamà è stato inserito nella “Guida ai vini di Verona 2017” , il sito internet di riferimento è www.rosscama.it.

 

 

( fonte veronaeconomia )