Home News Vino: Universita’ Udine seleziona vite resistente a malattie

Vino: Universita’ Udine seleziona vite resistente a malattie

Prima varieta’ del genere prodotta in Italia. Progetto 15 anni

 

(ANSA) – UDINE, 13 GIU – Nuove varieta’ di vite da vino resistenti alle malattie, le prime prodotte in Italia, verranno presentate dopodomani dall’Universita’ di Udine, come risultato finale di 15 anni di ricerca in collaborazione con l’Istituto di genomica applicata (Iga) di Udine.

 

Il progetto di selezione nasce nel 1998, quando i ricercatori dell’Ateneo ottengono dalla Regione Friuli Venezia Giulia un primo contributo per iniziare un programma di incrocio e selezione, al fine di ottenere nuove varieta’ di viti da vino resistenti alle malattie, con il principale scopo di ridurre l’utilizzo di pesticidi in questo settore agricolo. In Europa, nel 3,3% della superficie agricola e’ utilizzato il 65% dei funghicidi impiegati in agricoltura (dato Eurostat 2007). Negli anni il progetto viene sostenuto anche dal ministero per le Politiche agricole, per un contributo finanziario complessivo di circa 2 milioni di euro. Gli incroci sono stati eseguiti presso l’Azienda agraria universitaria ”Antonio Servadei” di Udine, dove oggi sono in valutazione circa 16 mila incroci.

 

L’Iga di Udine, nato nel 2006, ha all’attivo anche il sequenziamento del genoma della vite, nell’ambito di un consorzio italo-francese, pubblicato nel 2007 su Nature. (ANSA).