Home Arrabbiature CHI E’ CAUSA DEL SUO MAL…….

CHI E’ CAUSA DEL SUO MAL…….

Sono alcuni giorni che sto riflettendo se sia il caso di fare pubblicità indiretta al personaggio di cui Vi stò scrivendo.

 

Un ragazzotto di 34 anni, che non ho mai incontrato, con il quale mi sono imbattuto in internet nel 2017, per capire cosa sia successo rimando a questo mio articolo.

A seguito del suo articolo diffamatorio, al quale alcuni loschi personaggi si sono prontamente accodati ( penso ad un certo M.V. di Roma al quale evidentemente non stavo simpatico ndr ) , ho inoltrato alla Procura di Ferrara una querela a carico del personaggio in questione tale Davide Bortone, gestore di due siti web che non nomino, dalla dubbia autorevolezza e competenza, visto ciò che scrive.

Quindi il diffamatore seriale, il quale sta collezionando una serie di querele , che bene ci fanno capire la natura complicata dello stesso, nel 2017 aveva pensato di infangare i miei 25 anni di professione ed attività nel mondo enologico, inventandosi “ balle “ e mistificando i fatti come realmente si sono svolti !

Sono alcune settimane che nel web sono pubblicati una serie di articoli a lui dedicati, da parte di un giornalista, la cui serietà deontologica e professionale è fuori discussione, dove viene evidenziato, con tanto di screenshot di missive che lo stesso Bortone ha inviato a produttori di vino, il tariffario che lo stesso richiede alle aziende per degustare e recensire articoli sui vini aziendali.

 

 

Gli articoli sono pubblicati qui ed anche qui 

Si legge : redazionale ( recensione vino / argomento a scelta euro 200 ) ; 5 redazionali ( recensione vino / argomento a scelta ) euro 800 ! In 25 anni di attività personalmente non ho mai chiesto e ricevuto un solo euro per avere degustato un vino e per la sua recensione/pubblicazione ! Queste in gergo si chiamano marchette !

Il tizio prima di mettere mano alla tastiera e criticare, diffamare, offendere altri colleghi, si dovrebbe guardare allo specchio ed avere vergogna per questi modi scorretti ed incivili di comportamento. Credo che continuando di questo passo gli verrà fatta terra bruciata intorno, sia da parte delle aziende, sia da parte dei colleghi piu’ anziani, seri e preparati !

CHI E’ CAUSA DEL SUO MAL PIANGA SE’ STESSO !

Roberto Gatti