Home Comunicati Stampa 5 GRAPPOLI A.I.S. PER ADEODATO 2004

5 GRAPPOLI A.I.S. PER ADEODATO 2004

 

La Guida ai Vini dâItalia Duemilavini edita dallâ A.I.S. (Associazione italiana sommelier) ha attribuito al nostro Adeodato â04, unico Rosso Conero ad essere premiato, i 5 Grappoli 2007, annoverandolo cosi, a pieno titolo, tra i migliori vini del panorama enologico italiano. Un riconoscimento importante per la Vini Monte Schiavo che, ancora una volta, conquista il gradino più alto nei riconoscimenti attribuiti dalle guide di settore e dai concorsi internazionali.


Adeodato, pur essendo un prodotto di recente produzione (il primo anno è stato infatti il 2000), annovera già numerosi premi di valenza internazionale: i 5 grappoli appunto, conquistati per ben due volte, la medaglia di bronzo conquistata allâInternational Wine Challenge di Londra per due edizioni, i Tre bicchieri massimo riconoscimento della guida Vini dâItalia del Gambero Rosso Slow Food, la medaglia di bronzo al Concorso enologico internazionale del Vinitaly e il costante inserimento, ogni anno, nellâAnnuario dei Migliori Vini Italiani di Luca Maroni. Un grande e continuo successo, dunque, per un prodotto nato appena 4 anni fa.


A renderlo un grande vino, in grado di far innamorare di sé  chi lo degusta, è sicuramente lâintensità e concentrazione dei colori e la complessità dei profumi, che vanno dai piccoli frutti di bosco, alla ciliegia matura, con note di cacao, liquirizia , prugna appassita e crema di cassis.


Adeodato è un Rosso Conero riserva, ottenuto dalle migliori selezioni di uve Montepulciano raccolte nel pieno della propria maturità fenolica e vinificate in purezza; Un vino eccellente dunque, che vuole rappresentare un degno omaggio al fondatore del gruppo Pieralisi, Adeodato Pieralisi a cui, appunto, il vino è dedicato.        


 


                                                                                                                     


   Vini Monte Schiavo, Ottobre 2006


 


 


 

Website | + posts

Giudice degustatore ai Concorsi Enologici Mondiali più prestigiosi tra i quali:

» Il Concours Mondial de Bruxelles che ad oggi ha raggiunto un numero di campioni esaminati di circa n. 9.080, dove partecipo da 13 edizioni ( da 9 in qualità di Presidente );

>>Commissario al Berliner Wine Trophy di Berlino

>>Presidente di Giuria al Concorso Excellence Awards di Bucarest

>>Giudice accreditato al Shanghai International Wine Challenge

ed ai maggiori concorsi italiani.