Home News CI HA LASCIATO IL CAV. BENANTI PIONIERE DELLA VITICOLTURA ETNEA DI QUALITA’

CI HA LASCIATO IL CAV. BENANTI PIONIERE DELLA VITICOLTURA ETNEA DI QUALITA’

Ha lasciato la vita terrena il Cav. Giuseppe Benanti, visionario dalla forte personalità, pioniere dell’evoluzione nella vitivinicoltura etnea degli ultimi decenni e un trascorso da imprenditore di riferimento.

il Dott. Giuseppe Benanti

La sfida lanciata alla ricerca continua della qualità e dell’identità resta un’eredità per tutti i produttori etnei.
Alla signora Carmen, ai figli Antonio e Salvino , ai nipoti e a tutti i collaboratori dell’azienda Benanti Viticoltori vadano le più sentite condoglianze

( Consorzio per la tutela dei vini Etna DOC )

Annotazioni a margine

Il primo produttore che mi ha fatto  ” scoprire ” i vini dell’Etna , oltre 25 anni fa, è stato proprio il Cavaliere Benanti dell’omonima azienda vinicola ai piedi del vulcano.

 

Vini tipici che rispecchiano il territorio, Benanti padre e poi i figli, hanno sempre puntato sulla qualità fin dai primi anni, senza lasciarsi coinvolgere dal boom che negli anni ne è conseguito. Inizialmente le aziende produttrici si contavano su poche mani, oggi sono diverse centinaia e , tra i tanti, non sempre si trovano prodotti all’altezza, ma questo succede ( purtroppo ) in tutte le denominazioni !!

Il mondo del vino italiano e non solo etneo, deve molto a questo pioniere della viticoltura di qualità, senza compromessi di sorta. Grazie Cavaliere Giuseppe Benanti che la terra le sia lieve e riposi in pace !

Condoglianze alla famiglia

Con stima e molti ringraziamenti

Roberto Gatti

Website | + posts

Giudice degustatore ai Concorsi Enologici Mondiali più prestigiosi tra i quali:

» Il Concours Mondial de Bruxelles che ad oggi ha raggiunto un numero di campioni esaminati di circa n. 9.080, dove partecipo da 13 edizioni ( da 9 in qualità di Presidente );

>>Commissario al Berliner Wine Trophy di Berlino

>>Presidente di Giuria al Concorso Excellence Awards di Bucarest

>>Giudice accreditato al Shanghai International Wine Challenge

ed ai maggiori concorsi italiani.