Home Arrabbiature La cena romantica finisce in ospedale

La cena romantica finisce in ospedale

Lui alza un po’ troppo il gomito e picchia la fidanzata, denunciato dalla polizia 

 

Avevano deciso di passare un romantico fine settimana e avevano scelto proprio la città del Santo degli innamorati, ma complice il vino, la gita si è trasformata in un incubo.

Una cena a lume di candela e poi una passeggiata a piedi fino all’albergo, ma a causa dell’alcol, la coppia si perde di vista, la ragazza – che era già stata a Terni e perciò conosceva le strade della città – arriva in albergo prima del ragazzo e basta questo a farlo andare fuori di testa.

Iniziano a litigare, poi dalle parole, passano ai fatti, ma lei ha la peggio, calci e pugni, fino a perdere i sensi in un lago di sangue. È quanto fa sapere la questura di Terni in una nota stampa questa mattina. Il ragazzo si rende conto della gravità della cosa, ma prima di telefonare al 113, ripulisce dal sangue i mobili della stanza, lava i vestiti macchiati e la mette, ancora priva di sensi, sotto la doccia per lavarle le ferite. Poi, chiama la Polizia. Si legge ancora nel comunicato. 

Gli agenti chiamano immediatamente il 118 e alla donna verrà diagnosticata, fra l’altro, la frattura del setto nasale. E’ tuttora ricoverata con una prognosi iniziale di 15 giorni. Ascoltata dagli agenti ha tentato di minimizzare l’accaduto. Il fidanzato è stato denunciato per lesioni aggravate, considerata la ferocia con cui si è accanito sulla donna.

 

( Fonte Giornale dell’Umbria )

 

Consiglio per la ragazza

Lascialo immediatamente perchè non sarà l’ultima volta, ricorda sempre che i latini ci hanno insegnato che ” In vino veritas “

RG

Website | + posts

Giudice degustatore ai Concorsi Enologici Mondiali più prestigiosi tra i quali:

» Il Concours Mondial de Bruxelles che ad oggi ha raggiunto un numero di campioni esaminati di circa n. 9.080, dove partecipo da 13 edizioni ( da 9 in qualità di Presidente );

>>Commissario al Berliner Wine Trophy di Berlino

>>Presidente di Giuria al Concorso Excellence Awards di Bucarest

>>Giudice accreditato al Shanghai International Wine Challenge

ed ai maggiori concorsi italiani.