Home News Anche le IGT avranno la fascetta

Anche le IGT avranno la fascetta

Rivoluzione nel mondo del vino | anche le IGT avranno la fascetta Lo scontento delle Doc | Così si crea confusione

 

 

Nel braccio di ferro tra associazioni e Zecca di Stato, è quest’ultima a spuntarla. Le associazioni: “Così si rischia di disorientare il consumatore”. La replica: “È l’unico modo per garantire la vera tracciabilità”

 

Via libera ai contrassegni di Stato anche per i vini Igt. Il nuovo decreto è già stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale e prevede che le fascette, sino ad ora utilizzate solo dalle Docg (in maniera obbligatoria) e dalle Doc (in modo facoltativo), possano essere richieste anche dalle Indicazioni geografiche, previa scelta del Consorzio di tutela o della Regione di appartenenza.

Il nuovo sistema di controllo (comunque facoltativo) nasce dall’esigenza di una maggiore tracciabilità anche per le Igt, con la possibilità di tenere sotto controllo il numero di bottiglie immesse sul mercato. Il costo della singola fascetta è di 0,0045 euro per i contrassegni in carta colla e di 0,0055 euro per i contrassegni autoadesivi.

Il metodo però ha lasciato molti dubbi alle associazioni di categoria sia per la confusione che potrebbe generare nei consumatori sia per la possibile incompatibilità con il Testo unico del vino. A far discutere è, in particolare, la scelta del ministro Francesco Lollobrigida di lasciare tutto in mano all’Istituto poligrafico e Zecca dello Stato (Ipzs), che però, dal canto suo, spiega come sia il sistema più sicuro per la tracciabilità.

 

( Fonte Gamberorosso.it segue )

Website | + posts

Giudice degustatore ai Concorsi Enologici Mondiali più prestigiosi tra i quali:

» Il Concours Mondial de Bruxelles che ad oggi ha raggiunto un numero di campioni esaminati di circa n. 9.080, dove partecipo da 13 edizioni ( da 9 in qualità di Presidente );

>>Commissario al Berliner Wine Trophy di Berlino

>>Presidente di Giuria al Concorso Excellence Awards di Bucarest

>>Giudice accreditato al Shanghai International Wine Challenge

ed ai maggiori concorsi italiani.