Home News Giuseppe Nocca presenta Cecubo, il vino dell’Antica Roma

Giuseppe Nocca presenta Cecubo, il vino dell’Antica Roma

Presentazione a Fondi anche con l’esperta di agroalimentare Tiziana Briguglio

 cecubo-689x943

 

FONDI – A Fondi, nell’ambito della rassegna Le Emozioni del Borgo, venerdì 28 luglio alle ore 21.00 a Villa Cantarano, sarà presentato l’ultimo libro di Giuseppe Nocca “Cecubo dalle anfore da vino al vino in anfora”, un viaggio a ritroso nel tempo per conoscere ed assaporare “la bevanda degli dei”.

“Il Cecubo è il vino più prestigioso dell’antica Roma – ricorda Nocca, che ne svela le origini – Il mistero che avvolge il Cecubo va forse ricercato nella particolarità delle sue uve che pare crescessero nella palude dell’attuale pianura di Fondi e Monte San Biagio in provincia di Latina, contraddicendo ogni attuale conoscenza sull’ambiente pedoclimatico della vite coltivata che non tollera i terreni acquitrinosi”. Un viaggio tra passato, futuro e presente, che termina approdando al vino in anfora oggi in Italia.

 

Venerdì 28 luglio, con il professor Giuseppe Nocca, a svelare le origini del vino così com’è arrivato a noi, la giornalista enogastronomica Tiziana Briguglio e il presidente della proloco di Fondi Gaetano Orticelli. Saranno presenti anche il sindaco di Fondi Salvatore De Meo, l’assessore alla cultura Beniamino Maschietto e la presidente della commissione turismo e cultura Sandra Cima. Al termine della presentazione ci sarà una degustazione di prodotti enogastronomici locali.

L’ingresso è libero.

 

 

( Fonte radioluna )

Website | + posts

Giudice degustatore ai Concorsi Enologici Mondiali più prestigiosi tra i quali:

» Il Concours Mondial de Bruxelles che ad oggi ha raggiunto un numero di campioni esaminati di circa n. 9.080, dove partecipo da 13 edizioni ( da 9 in qualità di Presidente );

>>Commissario al Berliner Wine Trophy di Berlino

>>Presidente di Giuria al Concorso Excellence Awards di Bucarest

>>Giudice accreditato al Shanghai International Wine Challenge

ed ai maggiori concorsi italiani.