Home DEGUSTAZIONI VINO I miei quattro rosati del cuore

I miei quattro rosati del cuore

Il rosato, una categoria di vino troppo spesso sottovalutata, snobbata e non considerata, eppure in Italia abbiamo degli ottimi prodotti dal Piemonte alla Sicilia che non ci fanno rimpiangere i migliori di Provenza, patria mondiale incontrastata per la tipologia !

 

Dovessi fare un elenco dei miei rosati preferiti degustati in tanti anni ne uscirebbe uno lungo e noioso, per cui mi limito ai quattro che si sono impressi nella mia memoria gustativa ed emozionale, lasciando un segno indelebile !

Partendo da nord a sud dobbiamo fare una tappa obbligatoria in Abruzzo, perchè a mio avviso questa è una delle due regioni d’eccellenza per grandi rosati italiani, insieme alla Puglia !

 

 

Una azienda che ho incontrato casualmente molti anni orsono ma che ho seguito con puntualità, anche perchè la stessa si è sempre messa in luce in alcuni Concorsi Enologici, aggiudicandosi anche alcune ( addirittura ben due ) Grandi Medaglie d’ Oro a quello Internazionale del Vinitaly di Verona :


 

Azienda Vitivinicola Sergio Del Casale

Via San Biagio, 35

66054 Vasto (CH)

ITALIA

+39 0873 364697

info@sergiodelcasale.com

web : http://www.sergiodelcasale.com/

 

 

 

La seconda azienda abruzzese è la storica cantina :

 

Antica Casa Vitivinicola Italo Pietrantonj Sas

Via San Sebastiano, 38 –

67030 Vittorito (AQ) – Abruzzo –

web : http://www.vinipietrantonj.it/

email : info@vinipietrantonj.it

telefono o fax: 0864 72.71.02

ed il cerasuolo è quello della linea Cerano. Imprimetevi bene nella mente questo nome, perchè oltre a questo delizioso rosato ( o cerasuolo ) sempre di questa linea viene prodotto uno tra i migliori montepulciano d’ Abruzzo, un fuoriclasse assoluto !

 

Scendiamo ora in Puglia o nella regione delle Puglie, come qualcuno preferisce chiamarla ed anche qui troveremo degli ottimi rosati, prevalentemente da uve di negroamaro !

Un rosato che mi si è impresso nella memoria gustativa è quello dell’azienda :

 

Vinicola Palamà 

via A. Diaz, 6

Cutrofiano (Le) Puglia, Italy •

tel. e fax + 39 0836 542865 

Web : http://www.vinicolapalama.com/

email : info@vinicolapalama.com

 

Il rosato in questione è denominato Metiusco, anche in questo caso vincitore di Gran Medaglia d’ Oro ed alcune d’Oro nelle varie competizioni enologiche, un grande rosato italiano espressione di quella magnifica terra che è la Puglia ;

 

 

Ultima ma solo in ordine di latitudine è l’azienda calabra convertita al biologico da molti anni :

 

 

Azienda Agricola Ceraudo

Contrada Dattilo, 88816 Strongoli (KR)

|tel. (+ 39) 0962 865613 | Fax (+39) 0962 865696 |

cell. (+39) 328 4823088/329 4188323 |

Mail info@dattilo.it

Web : http://www.dattilo.it/

 

 

Scrivere di questa azienda e del suo titolare Roberto Ceraudo riempie la mente ed il cuore, sia per i prodotti che qui si coltivano, quali otttimi vini ed ottimo olio Evo, tutti certificati biologici, sia per la grande persona che ha creato questa azienda che ora vede impegnati in azienda i suoi tre bravi figli.

Roberto ha creato all’interno dell’azienda agricola anche una struttura agrituristica con un ristorante che in pochi anni è diventato un punto di riferimento per l’intera Calabria, aggiudicandosi una meritatissima Stella Michelin !

 

Il rosato dell’azienda Dattilo ( questo è il nome aziendale ) in effetti sono due, cosi’ da potere soddisfare ogni palato, ma credo di poter scrivere che il top sia il Rosato Etichetta Argento Grayasusi, dedicato ad una figlia di nome Susy !

 

 

Oggi in Italia sicuramente troveremo altri prodotti all’altezza di questi quattro che ho segnalato, ma difficilmente…..molto difficilmente ne troveremo dei migliori, questo naturalmente in base al mio giudizio che rimane sempre e comunque soggettivo, e bene sappiamo quanto il gusto personale possa influenzare ogni parere specialmente in questo settore cosi’ affascinante e cosi’ complesso !

 

Buone degustazioni con i quattro rosati italiani del mio cuore !

 

Roberto Gatti