Home DEGUSTAZIONI VINO PINOT NERO VITIGNO PLASTICO DALLA DOPPIA LAMA

PINOT NERO VITIGNO PLASTICO DALLA DOPPIA LAMA

LA DOPPIA LAMA

 

E’ chiamato anche Borgogna nero o “Blauburgunder” in Alto Adige (Bolzano) , tra i vitigni/vini piu’ difficili da addomesticare, puo’ originare grandissimi vini ma altrettanti mediocri. Il limite tra questi due aspetti è sottilissimo , basta un minimo errore in vigna o in cantina per rovinare un potenziale capolavoro, come correre sul filo di una lama : da una parte l’eccellenza pura dall’altra la mediocrità, questo è il Pinot Nero !

VITIGNO PLASTICO

 

Un vitigno che produce uve di altissima qualità, che si prestano a molteplici vinificazioni : in rosso principalmente dove origina veri capolavori di eleganza e finezza, virtu’ tra le piu’ ricercate ed apprezzabili in un vino ; in bianco dove da origine, unitamente alla varietà Meunier, ai migliori champagne del mondo, oppure in purezza tra i migliori spumanti italiani !

In rosato, come lo spumante di oggi, che ha dimostrato anche a distanza di qualche anno ( 5/6 ) , grandi potenzialità organolettiche, di eleganza e di finezza, a differenza di tante uve nostrane del nord-est che danno origine, molto spesso, a spumantini sui quali bisognerebbe scrivere pagine di approfondimento.

Cantine Volpi

 

Tel +39 0131 861072 | Fax +39 0131 815748

Strada Statale 10, n°72 | 15057 | Tortona | AL

volpi@cantinevolpi.it

https://www.cantinevolpi.it/contatti

Cantine Volpi vanta una tradizione di più di cent’anni, costruita passo dopo passo con il succedersi di cinque generazioni. Carlo, Laura e Marco (quarta e quinta generazione della famiglia) sono ora i riferimenti della cantina e integrano la loro visione innovativa e pionieristica con la tradizione centenaria del saper fare il vino.

SOSTENIBILITA’

 

Per Cantine Volpi sostenibilità è da sempre sinonimo di:

cura e valorizzazione del territorio e dell’ambiente naturale in cui l’azienda opera;

supporto e sostegno al tessuto sociale ed economico dei Colli Tortonesi;

rispetto e collaborazione verso i fornitori e i clienti, con i quali l’azienda ha creato rapporti lavorativi di lungo termine.

rispetto verso i dipendenti e i collaboratori aziendali, grazie ai quali la cantina è potuta crescere e consolidarsi nei suoi più di 100 anni di storia.

Nel corso del 2022 l’azienda inizia e complete il percorso di formalizzazione e consolidamento di pratiche e procedure volte al conseguimento della certificazione di Sostenibilità «Equalitas», modulo Organizzazione Sostenibile per i processi aziendali dalla coltivazione dell’uva nei vigneti fino alla trasformazione in cantina e al confezionamento e vendita del prodotto finito. In linea a questo standard, riconosciuto a livello internazionale, lo sviluppo sostenibile poggia su tre pilastri:

Solidarietà sociale (società)

Efficacia economica (economia)

Responsabilità ecologica (ambiente)

VIDEO

DEGUSTAZIONE

VINO PIEMONTE DOC PINOT NERO Spumante Brut rosato gr.12

 

SCHEDA TECNICA

https://www.cantinevolpi.it/vinoITA/piemontedoc_rose.pdf

Minute bollicine salgono velocemente a zig-zag in superficie, perlage fine e persistente ; naso fresco, pulito, di buona finezza ed espressione ; fiori di campo e piccoli frutti rossi ;

in bocca il sorso è gratificante, gradevole ed invitante, frizzantatura equilibrata e mai sopra le righe, buona soddisfazione palatale, è cremoso ed invitante, lungo nel finale.

 

Uno spumante brut da classificare Eccellente 91/100, a dimostrare, ove ce ne fosse bisogno, che il Pinot Nero è UN GRANDE VITIGNO PLASTICO, molto piu’ indicato alla spumantizzazione di tante tipologie che troviamo a milioni in commercio.

Complimenti

Roberto Gatti

Website | + posts

Giudice degustatore ai Concorsi Enologici Mondiali più prestigiosi tra i quali:

» Il Concours Mondial de Bruxelles che ad oggi ha raggiunto un numero di campioni esaminati di circa n. 9.080, dove partecipo da 13 edizioni ( da 9 in qualità di Presidente );

>>Commissario al Berliner Wine Trophy di Berlino

>>Presidente di Giuria al Concorso Excellence Awards di Bucarest

>>Giudice accreditato al Shanghai International Wine Challenge

ed ai maggiori concorsi italiani.