Home News TAVOLA ROTONDA O.C.M. VINO

TAVOLA ROTONDA O.C.M. VINO

ACCADEMIA ITALIANA DELLA VITE E DEL VINO


16 DICEMBRE 2006


alle ore 15.00 TAVOLA ROTONDA O.C.M. VINO


Salone Palladiano di Palazzo ThieneContr San Gaetano Thiene – VICENZA Sabato 16 dicembre, presso il Salone Palladiano di Palazzo Thiene, sede storica della Banca Popolare di Vicenza, avr luogo una Tavola Rotonda sullOrganizzazione Comune del Mercato del Vino, organizzata dallAccademia Italiana della Vite e del Vino. Parteciper il ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, on. prof. Paolo de Castro. A distanza di sette anni dal varo della riforma comunitaria del mercato vitivinicolo, si ridiscute a Bruxelles di una nuova versione delle regole destinate a disciplinare il settore. Il 2007 sar lanno in cui si metter a punto e si discuter la nuova normativa, che entrer in vigore lanno successivo. Il provvedimento importante perch il settore del vino riveste un ruolo trainante per lagricoltura italiana e per lexport in generale. Lincontro di Vicenza intende quindi portare un contributo alla discussione che si accesa in tutta Europa, traendo spunto dal Documento di base varato dalla Commissione. Il contributo che tutti si aspettano dallItalia, in quanto paese leader nel settore, ha commentato il professor Antonio Cal, presidente dellAccademia Italiana della vite e del Vino, deve portare a una normativa semplice ed efficace, che possa essere recepita dai numerosi paesi che hanno aderito allUnione Europea in questi anni. Momenti di riflessione e di confronto come quello in programma a Vicenza sono quindi indispensabili per lanalisi e lapprofondimento dei punti di vista delle diverse componenti del mondo vitivinicolo italiano. I relatori, tutti Accademici, saranno: Paolo Bedoni Presidente Coldiretti Federico Vecchioni Presidente Confagricoltura Piero Mastroberardino Presidente Federvini Gianni Zonin Unione Italiana Vini Mario Consorte Presidente Assoenologi Davide Gaeta Consigliere Italiana Accademia della Vite e del Vino Antonio Cal Presidente Accademia Italiana della Vite e del Vino LAccademia Italiana della Vite e del Vino stata costituita il 30 luglio 1949 dal Comitato Nazionale Vitivinicolo con decreto firmato dallallora Presidente della Repubblica, Luigi Einaudi, ed eretta a Ente Morale il 25 luglio 1952. LAccademia attualmente comprende 555 membri suddivisi tra Onorari, Ordinari, Corrispondenti italiani, Corrispondenti stranieri e Soprannumero. Ciascuna categoria a numero chiuso. oooOooo Per ulteriori informazioni: Benedetta Catanese, Studio Vizioli & Associati, t. 0248013658 benedetta.catanese@studiovizioli.it Segreteria Accademia Italiana della Vite e del Vino, t. 0553215200; 3358304926

Website | + posts

Giudice degustatore ai Concorsi Enologici Mondiali più prestigiosi tra i quali:

» Il Concours Mondial de Bruxelles che ad oggi ha raggiunto un numero di campioni esaminati di circa n. 9.080, dove partecipo da 13 edizioni ( da 9 in qualità di Presidente );

>>Commissario al Berliner Wine Trophy di Berlino

>>Presidente di Giuria al Concorso Excellence Awards di Bucarest

>>Giudice accreditato al Shanghai International Wine Challenge

ed ai maggiori concorsi italiani.