Home Concorsi CONCORSI ENOLOGICI Un Fiano di Avellino primo in Veneto tra 213 vini votati dal...

Un Fiano di Avellino primo in Veneto tra 213 vini votati dal pubblico

Il Fiano di Avellino di Tenuta Sarno ha sbancato a Mirano. Il pubblico ha votato ed è uscito vincitore.

 

 

Un bianco irpinio, il Fiano di Avellino 2011 di Maura Sarno fatto dall’enologo Vincenzo Mercurio, ha vinto una competizione per voto su 213 altri vini italiani. La conferma che il Fiano è il miglior bianco italiano La Grande Festa del Vino che ha richiamato nel fine settimana a Mirano tantissimi visitatori da diverse regioni italiane tra cui il Veneto, il Friuli, la Lombardia, il Trentino, l’Emilia Romagna, il Lazio e la Puglia per degustare e assaporare i 213 vini in degustazione e le prelibatezze dolci e salate.

 

Un successo che ha ripagato pienamente gli organizzatori, Vanni ed Ezio, titolari di Enoteca Le Cantine Dei Dogi. Anche per questa 6° edizione della Grande Festa del Vino l’indice di gradimento generale registrato sia dagli ospiti, che dai titolari delle varie aziende, dai giornalisti, dai Sommelier è stato molto alto. Si è rivelata per questa edizione, un’ottima idea consegnare all’ingresso, ad ogni ospite, non solo il porta bicchiere a tracolla con calice, ma anche la scheda di gradimento dei vini. Oltre a fornire una chiara panoramica di tutti i prodotti in degustazione, la scheda si è rivelata una valida guida all’acquisto, sulla quale il consumatore annota le impressioni favorevoli o meno avute degustando i vari prodotti. La novità di quest’anno “Vota il miglior vino degustato” ha avuto un ottimo impatto sia da parte degli ospiti che da parte delle aziende vinicole presenti.

 

I numeri della 6° Grande Festa del Vino 2013: 213 vini in degustazione, 1.465 bottiglie stappate, oltre 13.000 brindisi effettuati, senza contare i 48 kg di eccellenti panettoni, i prelibati formaggi, le porchette, i prosciutti, le composte e le delizie offerte dai vari produttori!

 

Miglior vino assoluto e’ stato scelto il vino

Fiano di Avellino DOCG 2011 – Campania – Tenuta Sarno 1860

 

( Fonte Il Mattino )

Website | + posts

Giudice degustatore ai Concorsi Enologici Mondiali più prestigiosi tra i quali:

» Il Concours Mondial de Bruxelles che ad oggi ha raggiunto un numero di campioni esaminati di circa n. 9.080, dove partecipo da 13 edizioni ( da 9 in qualità di Presidente );

>>Commissario al Berliner Wine Trophy di Berlino

>>Presidente di Giuria al Concorso Excellence Awards di Bucarest

>>Giudice accreditato al Shanghai International Wine Challenge

ed ai maggiori concorsi italiani.