Home DEGUSTAZIONI VINO Bianco Vini bianchi dell’ultima annata ? No, grazie !

Vini bianchi dell’ultima annata ? No, grazie !

L’ho scritto molte volte ripetutamente, ne troverete le “ prove “ sulle pagine di questo stesso sito : anche i vini bianchi, se ben conservati, risultano migliori dopo qualche anno di affinamento in bottiglia !

 

 

vini non conservati ottimamente

 

Ovviamente se sono posti su vetrine esposte al sole o in qualche scaffale di supermercato alla luce ed a sbalzi di temperature, quando scritto sopra non troverà conferma. Trattiamo e scriviamo di vini bianchi conservati al buio in un ambiente moderatamente fresco senza sbalzi di temperatura eccessivi.

 

Oggi racconto le emozioni che due vini bianchi, tra le tipologie del mio cuore ovvero il Sauvignon blanc ed il pinot grigio ramato, con alcuni anni di affinamento in bottiglia mi hanno trasmesso.

 

AZIENDA AGRICOLA VALENTINO BUTUSSI

Via Prà di Corte, 1 33040
Corno di Rosazzo (UD)
Tel. +39 0432.759194
Fax +39 0432 753112
butussi@butussi.it

Web : https://www.butussi.it/contatti/

 

Vino pinot Grigio ramato Cof 2016 gr. 13,5

 

 

 

Un vino con 3 anni di età si presenta di colore “ ramato o buccia di cipolla “, come era il vero pinot grigio di molti anni fa. Ricordo che il pinot grigio è una mutazione genetica dell’elegante e raffinato pinot nero, dal momento che le sostanze aromatiche si trovano nelle bucce perchè mai dobbiamo continuare a produrre pinot grigi sbiancati e privati delle loro migliori sostanze gusto/olfattive ? Una moda che spero possa cessare quanto prima.

 

 

Questo pinot grigio ramato al naso è intenso, franco, netto e pulito con note floreali arricchite da una nota ammandorlata ; in bocca è stupendo, molto intenso, accattivante, note di agrumi, pompelmo rosa, ritorna la nota ammandorlata, grande beva per questo sorso invitante ed interminabile.

Un vino Eccellente 91/100

 

 

AZIENDA DI LENARDO

PIAZZA CESARE BATTISTI 1

ONTAGNANO, ITALY 33050

INFO@DILENARDO.IT

TEL. 0432.928633

Web : https://www.dilenardo.it/ita-home

 

Di questa azienda conservavo in cantina, buia e relativamente fresca, una bottiglia di Sauvignon del 2013, onestamente mi sono avvicinato al vino con qualche dubbio in quanto 6 anni incominciano ad essere abbastanza, invece la sorpresa è stata quanto mai coinvolgente !

 

Vino Sauvignon monovitigno Igt 2013-Venezia Giulia gr. 12,5

 

 

Vendemmia manuale. Una pressa soffice sottovuoto viene inizialmente utilizzata per pressare dolcemente le uve facendo attenzione a non rompere i vinaccioli.

Dopo questa prima fase, il mosto viene trasferito in vasche d’acciaio, all’interno delle quali, ad una temperatura controllata di circa 15°, avviene la fermentazione.

Il vino verrà poi lasciato maturare a contatto con i lieviti, tenuti in vita con frequenti bâtonnage, per tutta la sua vita, fino al giorno in cui verrà imbottigliato.

 

Dopo essere stato imbottigliato le bottiglie vengono lasciate riposare per almeno 2 mesi prima della commercializzazione.

 

 

Paglierino carico e brillante ; al naso rappresenta bene la tipologia con note di sambuco, salvia e peperone verde ; in bocca dona il meglio : equilibrato, perfettamente conservato ed integro, al top della sua evoluzione, godibile, note ancora fresche e pimpanti, sapido, di grande piacevolezza e qualità a 6 anni dalla vendemmia ! Non una sola goccia è rimasta nella bottiglia. Eccellente 92/100

Non mi rimane nulla da aggiungere, la prova del bicchiere è piu’ esaustiva di ogni chiacchiera, parere o impressione !

Complimenti a questi bravi viticoltori del Friuli Venezia Giulia, patria incontrastata per eccellenti vini bianchi !

Roberto Gatti

Website | + posts

Giudice degustatore ai Concorsi Enologici Mondiali più prestigiosi tra i quali:

» Il Concours Mondial de Bruxelles che ad oggi ha raggiunto un numero di campioni esaminati di circa n. 9.080, dove partecipo da 13 edizioni ( da 9 in qualità di Presidente );

>>Commissario al Berliner Wine Trophy di Berlino

>>Presidente di Giuria al Concorso Excellence Awards di Bucarest

>>Giudice accreditato al Shanghai International Wine Challenge

ed ai maggiori concorsi italiani.