06
set

Roberto Gatti
in: Arrabbiature, News

Maxi sequestro di zucchero a Treviso, doveva servire per alterare il vino

I carabinieri del Nas hanno sequestrato nove tonnellate di zucchero proveniente dall’Est Europa. Il sospetto è che dovesse essere utilizzato per alterare il vino

 

TREVISO. Nove tonnellate di zucchero sequestrate dai carabinieri del Nas, con ogni probabilità provenienti dall’Est Europa. Lo zucchero era suddiviso in nove pallet, ciascuno da una tonnellata.

 

Il maxi sequestro è stato eseguito dai militari del nucleo anti sofisticazioni di Treviso in un’azienda che si trova nella sinistra Piave.

A cosa serviva tutto quello zucchero? Il sospetto degli investigatori è che dovesse essere impiegato per adulterare il vino.

 3554589_1242_nas

L’aggiunta di zucchero permette, nel caso del vino bianco, di aumentare il grado alcolico.

 

 

( Fonte Tribuna Treviso )

Tags: , , , , ,

Condividi o commenta Maxi sequestro di zucchero a Treviso, doveva servire per alterare il vino

Lascia un commento


Seguici anche su: