Home DEGUSTAZIONI VINO CHIETENO TOSCANA IGT 2017 : UN TOP WINE

CHIETENO TOSCANA IGT 2017 : UN TOP WINE

Questo di oggi è il classico “ vino dal pugno di ferro in un guanto di velluto “, per rendere l’idea della sua grande bevibilità e piacevolezza !

 

AZIENDA BARBANERA

Via del Palazzone, 4 –

53040, Fraz. Piazze – Cetona (SI)

Telefono: +39 0578 244174
Fax: +39 0578 850148
Email: info@barbaneravini.it
Web: www.barbaneravini.it

 

LA STORIA

L’azienda a carattere famigliare è stata fondata nel 1938 alle pendici del monte Cetona, tra le verdi colline e vigneti della Toscana al confine tra la Val d’Orcia e la Valdichiana.

Barbanera è una realtà moderna e dinamica, operante prevalentemente sul mercato estero sebbene cominci a dimostrare una diversa apertura rispetto a quello italiano. Inizialmente focalizzata su prodotti tipici e tradizionali toscani, ha poi sviluppato una propria impronta caratteristica volta ad abbracciare un più moderno approccio all’enologia ed alla produzione vini.

Soprattutto, si dimostra attenta a recepire le esigenze di mercato così da poter restare sempre al passo con i tempi senza tuttavia dimenticare le proprie radici. Diversi sono i brand sviluppati dall’azienda come Barbanera since 1938 e Duca di Saragnano, recentemente affiancati da una nuova linea di prodotti atta a celebrare gli 80 anni di storia nel settore vinicolo.

Concentrata sulla qualità dei prodotti e sul mantenere efficiente il servizio, ha acquisito diverse certificazioni riconosciute in ambito internazionale volte non solo ad offrire nuove garanzie ai propri clienti affezionati, ma anche a speciali tutele rispetto all’ambiente.

VINO CHIETENO TOSCANA IGT 2017 GR.13,5

 

Questo vino appartiene alla Linea Collezione Famiglia Barbanera, rappresenta l’eccellenza delle etichette più importanti dei vini aziendali.

Nasce come volontà da parte della famiglia di selezionare in una linea dedicata, i vini le cui caratteristiche, qualitative e organolettiche, siano esaltate al punto di poter essere inseriti in una collezione speciale.

SCHEDA TECNICA QUI

Dalla scheda tecnica viene dichiarato che questo vino è ottenuto da un blend di uve rosse, potrebbe trattarsi di sangiovese, merlot e qualche uva che non è dato sapere :

rosso rubino scuro, con riflessi violacei sull’unghia ;

naso intenso, netto e franco con note di frutta matura, ma mai surmatura, spezie eleganti in sottofondo ;

in bocca è molto buono, godibile, succoso , accattivante, tannini setosi e bene amalgamati, si allarga bene nel centro e finale di bocca, giustamente caldo con una persistenza molto lunga !

Un Top Wine da classificare Eccellente da 94/100, dopo alcuni giorni dalla stappatura mantiene integre tutte le sue peculiarità.

Voglio evidenziare come un curatore di una Guida nazionale lo abbia classificato con un punteggio di 98/100, anche se a mio avviso, per quanto riguarda i miei parametri di valutazione, sono leggermente sovrastimati.

Resta il fatto che questo vino si è aggiudicato numerosi premi in concorsi nazionali ed internazionali, non da ultimo la Grande medaglia d’Oro al Concorso Internazionale Berliner Wine Trophy, un traguardo non facile da raggiungere !

“ Grandi sono gli uomini che sanno trasformare in questo modo i frutti della terra, portarli a noi per l’appagamento dei nostri sensi “.

Complimenti vivissimi !

Roberto Gatti

Website | + posts

Giudice degustatore ai Concorsi Enologici Mondiali più prestigiosi tra i quali:

» Il Concours Mondial de Bruxelles che ad oggi ha raggiunto un numero di campioni esaminati di circa n. 9.080, dove partecipo da 13 edizioni ( da 9 in qualità di Presidente );

>>Commissario al Berliner Wine Trophy di Berlino

>>Presidente di Giuria al Concorso Excellence Awards di Bucarest

>>Giudice accreditato al Shanghai International Wine Challenge

ed ai maggiori concorsi italiani.