Home Rosso Campania IL TAURASI DOCG SANTA VARA 2013 LA MOLARA

IL TAURASI DOCG SANTA VARA 2013 LA MOLARA

Azienda Agricola La Molara srl

via Filetto 83040 Luogosano (AV) Italia

Tel: +39 0827 78017

info@lamolara.com

http://www.lamolara.it/index.php/contatti

Territorio

 

Nella Media Valle del Calore, situato nel Percorso Naturalistico del fiume Calore, c’è Luogosano , circondato da una rigogliosa vegetazione che dà vita alla bella pineta che si raggiunge da località Piana, con la sorgente Pisciricolo, ai piedi del Monte Pidocchio, nonché alle zone boschive delle contrade Sorriento e Molara.

Luogosano è splendida terra di TAURASI DOCG, che si può degustare nelle cantine del paese o nei ristoranti dei dintorni. Siamo nel cuore dell’Irpinia, terra dai profili marcati e dai sapori forti, dove la cucina è un rito ed il vino molto più di una semplice bevanda da pasto.Quella che oggi è una delle voci principali dell’economia locale, in realtà affonda le sue radici in tempi remoti.

 

 

L’arte di produrre vino, in questi luoghi, era nota già all’epoca dei Romani, quando il nettare degli dei, in particolare quello proveniente dalla Campania Felix, finiva sulle tavole dei patrizi in occasione di bagordi e baccanali.Oggi i vini dell’ IRPINIA, il TAURASI DOCG, il GRECO di TUFO DOCG ed il FIANO di AVELLINO DOCG, richiesti in tutto il mondo, costituiscono una delle principali leve dell’ economia nonché del turismo nella provincia di Avellino.La Molara territorio

VINO TAURASI DOCG 2013 SANTA VARA GR.14

 

SCHEDA TECNICA

Denominazione: TAURASI DOCG

Zona di produzione:

vigneti propri in Luogosano (AV)

Tipologia del terreno: argilloso-calcareo

Esposizione: Sud – Ovest

Giacitura: declive 400 metri s.l.m.

Uve: Aglianico 100%

Sistema di allevamento: Guyot

Resa massima per ettaro: 70 ql uva / 45 hl vino

Densità di impianto: 6000 ceppi per ettaro

Epoca di vendemmia: prima decade di novembre

Tecnica di vinificazione: vendemmia manuale.

Fermentazione in acciaio a contatto con le bucce per 15/20 gg a temperatura controllata tra 20° e 24°

Affinamento: 12 mesi in acciaio, da 12 a 18 mesi in tonneaux di rovere francese. Affina almeno 12 mesi in bottiglia

Grado alcolico: 14,5 % vol

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Rosso granato ; naso franco, netto, impeccabile con note eleganti di spezie, fiori macerati, cuoio e cenere ;

in bocca è equilibrato, armonico, tannini presenti ma bene amalgamati, di grana fine.

Vino territoriale, di qualità certa, una bella espressione di taurasi, che chiude con un finale lungo.

Da classificare Eccellente 92/100

Roberto Gatti

P.S. ) Ricordo che questo stesso vino , millesimo 2009, si è classificato ai primi posti al Concorso Sud Top Wine, ne ho pubblicato i risultati al link :

https://www.winetaste.it/concorso-sud-top-wine-i-premiati/

VIDEO

Website | + posts

Giudice degustatore ai Concorsi Enologici Mondiali più prestigiosi tra i quali:

» Il Concours Mondial de Bruxelles che ad oggi ha raggiunto un numero di campioni esaminati di circa n. 9.080, dove partecipo da 13 edizioni ( da 9 in qualità di Presidente );

>>Commissario al Berliner Wine Trophy di Berlino

>>Presidente di Giuria al Concorso Excellence Awards di Bucarest

>>Giudice accreditato al Shanghai International Wine Challenge

ed ai maggiori concorsi italiani.