Home Concorsi Il Premio del Concorso Enologico “Terre Sicane Wine Fest 2020 Miglior Nero...

Il Premio del Concorso Enologico “Terre Sicane Wine Fest 2020 Miglior Nero d’Avola” al Gibilmoro 2017 Di Prima

Il Terre Sicane Wine Fest, l’evento promosso dal comune di Contessa Entellina, dalla Federazione delle Strade del Vino e dei Sapori di Sicilia ed in particolare dalla Strada del Vino delle Terre Sicane, si è svolto in un luogo magico l’Abbazia Santa Maria del Bosco gestita dalla famiglia Inglese.

Sono state ben 19 le cantine partecipanti al banco d’assaggio con un afflusso contingentato per l’emergenza Covid19 di circa 350 partecipanti che si erano preventivamente prenotati e tantissimi purtroppo non sono riusciti ad essere quindi presenti.

 

Il Terre Sicane Wine Fest, l’evento promosso dal comune di Contessa Entellina, dalla Federazione delle Strade del Vino e dei Sapori di Sicilia ed in particolare dalla Strada del Vino delle Terre Sicane, si è svolto in un luogo magico l’Abbazia Santa Maria del Bosco gestita dalla famiglia Inglese. Sono state ben 19 le cantine partecipanti al banco d’assaggio con un afflusso contingentato per l’emergenza Covid19 di circa 350 partecipanti che si erano preventivamente prenotati e tantissimi purtroppo non sono riusciti ad essere quindi presenti.

 

Davide Di Prima a dx ritira il premio assegnato dalle mani del Sindaco di Contessa Entellina Leonardo Spera

 

La grande novità di quest’anno della manifestazione è stato il Concorso Enologico del Terre Sicane Wine Fest che ha fatto il focus sul miglior Nero d’Avola prodotto tra le cantine della Strada.
La giuria che ho avuto il piacere di presiedere, dopo un attento lavoro degustativo dei campioni tutti valutati alla cieca, ha decretato vincitore il Gibilmoro 2017 Di Prima che ha raggiunto il punteggio medio di 90/100.
E’ piaciuto il suo dinamismo nel bicchiere, bello il naso disposto su eleganti sensazioni di rosa rossa, ciliegia, avvolte da note polpa di prugne, pepe nero e tabacco.. Bocca coinvolgente, dal sottile tannino, riempie di frutto con finale lungo e fine

 

Altri due Nero D’Avola, di importanti cantine del comprensorio, si sono distanziati in punteggio medio di una percentuale bassissima a riconferma della bontà dei vini di questo distretto.